Talents United

English Español

Il cosmo affascina da sempre l’umanità. Ciò che noi vediamo guardando il cielo non è altro che la proiezione di quanto già accaduto molto tempo prima. Anni luce ci separano dai corpi celesti e dai loro movimenti circolari. L’osservazione dell’Universo ha portato alla comparazione fra esso e il corpo umano. È questo il tema della performance che si traduce non attraverso una danza descrittiva o simbolica. È il corpo stesso della danzatrice a vivere una metamorfosi. Il percussionista, invece, attraverso suoni primordiali e al tempo stesso futuristici, vuole ricreare la complessità del cosmo, per dare uno sfondo sonoro a quanto lo spettatore vede.

  • Por Serena Fossanova
  • Etiquetas: danza, música, musica elettronica, ricerca, wavedrum

  • 104 visitas
En esta versión aún no se permite compartir en redes sociales!
Por favor, espera 24 horas antes de volver a pulsar ¡Me gusta! en este proyecto

Para dejar tus comentarios debes estar registrado en Talents United.

Este sitio web utiliza cookies propias y de terceros para optimizar tu navegación, adaptarse a tus preferencias y realizar labores analíticas. Al continuar navegando aceptas nuestra Política de Cookies.

Aceptar